Filetto di San Pietro in padella

Pubblicato da Itticosostenibile il

Specie: Zeus faber

Nome dialettale veneto: sampiero

Stagione suggerita: settembre->dicembre

Lunghezza media commercializzata: 30-50cm

Persone:

Ingredienti:

  • 6 hg di filetti di San Pietro già sfilettati dal pescivendolo
  • 50 gr. di farina
  • 1/2 bicchiere di olio oliva
  • 1/2 spicchio d'aglio tritato
  • 1 foglia di salvia tritata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco.

Lava i filetti e asciugali con un panno, infarinali e mettili in teglia con l'olio, sale e pepe e la salvia.

Fai cuocere a fuoco basso.

Dopo 7 minuti spruzzali col vino.

Fai evaporare il vino e i filetti saranno pronti da servire caldi o anche con patate saltate al burro.

Vino suggeritoMalvasia o Prosecco non frizzante 8/9°C.

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza sul sito, fornire le funzioni dei social media e per l'analisi statistica del traffico web. Proseguendo la navigazione, cliccando su un punto qualsiasi della pagina, effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner l'utente presterà il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi