Anguele fritte (latterino)

Pubblicato da Itticosostenibile il

Specie: Atherina boyeri

Nome comune: latterino

Nome dialettale veneto: anguela

Stagione suggerita: aprile->agosto

Lunghezza media commercializzata: 6-13cm

Persone:

Ingredienti:

  • 800 gr. di latterini
  • olio per friggere
  • sale
  • farina di fiore

I latterini, detti anche pesse popolo perché molto usati in passato dai meno abbienti, essendo pesce modesto nei costi a causa della piccola misura, sono come le ciliege: una tira l’altra e quindi è meglio friggerne una buona quantità.

Vanno lavati bene e asciugati con un panno o carta per assorbire, infarinati con il setaccio e fritti in buon olio di semi di mais o semi d’uva, finché tornano a galleggiare biondi e croccanti.

L'olio deve essere tenuto a bollore adeguatamente.

Ottimo companatico è la sola polenta bianca.

Vino suggerito: Bianco secco di modesta gradazione 10/11°C

Categorie: RICETTE

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza sul sito, fornire le funzioni dei social media e per l'analisi statistica del traffico web. Proseguendo la navigazione, cliccando su un punto qualsiasi della pagina, effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner l'utente presterà il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi